Studentato di San Bevignate: non esistono scorciatoie tra cavilli e ricorsi, la questione è di scelta politica. Dopo averla ignorata per 4 anni, va affrontata e risolta.

Questa mattina, in seduta congiunta, la Commissione Cultura e Sociale insieme a quella Urbanistica, hanno finalmente affrontato il tema dello studentato di San Bevignate grazie all’apporto di numerosi ospiti. A conferma e dimostrazione che ad oggi le scelte sono in capo soltanto a due soggetti: il Comune di Perugia e l’Università degli Studi. A loro […]

Raccolta, recupero e ridistribuzione gratuita per i farmaci validi non scaduti

La raccolta, il recupero e la ridistribuzione gratuita dei farmaci validi non scaduti è una delle grandi sfide di civiltà del nostro tempo, che intende rispondere alla crescente necessità di farmaci da parte delle fasce sociali più deboli che non hanno la possibilità di acquistarli. Infatti, nelle nostre case quotidianamente restano inutilizzate o vengono sprecate […]

Testamento Biologico, il Comune di Perugia permetta il deposito

Il Testamento biologico è stato, negli ultimi anni, uno dei temi che ha eticamente più coinvolto la sensibilità degli italiani, dando vita ad un dibattito molto sentito e vivace tra i cittadini e che, a livello legislativo, si è concluso nel prendere atto che era doveroso per lo Stato intervenire per mettere a sintesi etiche […]

Commemorazione di Ilvano Rasimelli, come (non) ricordare un Partigiano

Finalmente è disponibile su sito del Comune di Perugia lo streaming della seduta di Consiglio Comunale in cui (non) è stato commemorata la figura di Ilvano Rasimelli. Lo aspettavo da tempo perchè si potesse vedere ed, autonomamente, giudicare come sono andate le cose. In molti me lo hanno chiesto, ma le parole non rendono. Per […]

Bambino lasciato senza documenti: dopo un anno e mezzo Romizi sbugiardato in tribunale

In un anno e mezzo di battaglie legali da un lato e consiliari dall’altro le posizioni ideologiche, retrograde e strumentali del Sindaco Romizi vengono sconfitte su tutti i fronti: finalmente la magistratura ha messo la parola fine, come auspicabile, al caso della mancata trascrizione dell’atto di nascita del bambino di Perugia nato in Spagna. Il Sindaco […]

Bruciati 3,5 milioni euro di interessi passivi dall’inizio del mandato Romizi

Dall’inizio del mandato del Sindaco Romizi sono stati bruciati 3,5 milioni di euro di interessi passivi che potevano essere investiti sulla città di Perugia. Come è successo? Immaginate di usare la vostra carta di credito per mesi senza pagare mai il saldo, cosa succederebbe? Non solo accumulereste enormi debiti e interessi passivi ma, alla fine, […]

Ampliamento Residence Chianelli e nuovo asilo nido, che fine ha fatto il progetto?

Più di un anno fa il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità un mio ordine del giorno sulla realizzazione di un asilo nido all’interno della strutta del residence Chianelli, vicino all’ospedale Santa Maria della Misericordia. Gli scopi del Comitato per la Vita Daniele Chianelli sono il sostegno della cura, l’assistenza sociale e psicologica dei pazienti bambini […]

Farmacie Comunali: AFAS eccellenza da valorizzare, non da svendere per fare cassa

La svendita delle 11 farmacie nel Comune di Perugia e quella nel Comune di Magione e Città della Pieve di proprietà di AFAS proposta dal centro-destra cittadino costituirebbe un gravissimo errore. Fare fronte alle difficoltà del bilancio comunale certificate dalla Corte dei Conti per l’incapacità gestionale ed amministrativa della Giunta Romizi dismettendo un patrimonio aziendale, umano […]

Ecco cosa ha scritto la Corte dei Conti al Sindaco Romizi

Prima di entrare nel merito vorremmo porre una questione di forma: il Sindaco, l’Assessore e i Dirigenti sono stati convocati di fronte alla Corte dei Conti e hanno detto cose non corrispondenti alla verità, tanto da costringere la giustizia contabile a riprenderli più volte nella relazione scritta, sottolineando come ciò che hanno detto e scritto […]

San Bevignate, non esistono scorciatoie tra cavilli e ricorsi, la questione è di scelta politica: dopo averla ignorata per 4 anni, va affrontata e risolta.

L’occasione mi è funzionale per augurare buon lavoro al nuovo commissario dell’Agenzia per il Diritto allo Studio dell’Umbria, Maria Trani, prontamente nominata a poche ore di distanza dalle improvvise dimissioni del precedente amministratore così da permettere ad una eccellenza amministrativa, quale è l’ADISU, di continuare a lavorare per il bene della popolazione studentesca. Al contempo […]