Tutto un altro blog!

3
Lug

Due buone notizie sul Minimetrò

Foto a pagina interaCi sono due buone notizie sul Minimetrò

Pochi giorni fa ho pubblicato una nota che faceva il punto sul cambio da strisce blu a pagamento in strisce bianche gratuite dopo le 20, sul prolungamento dell’apertura della ZTL fino a 00:00 tutto l’anno, sulle tariffe agevolate dei parcheggi e sull’abbonamento gratuito per tutti i giovani al parcheggio di Piazzale Europa. La potete trovare qui:  http://www.tommasobori.it/?p=2652

Una delle richieste per ripopolare il Centro, soprattutto di studenti, giovani coppie e famiglie, era quella di prevedere la Mobilità  Notturna. Una valida sperimentazione dell’apertura del Minimetrò è quella che va in scena nel periodo di UmbriaJazz e che vede aperto l’impianto fino alle 1:45. Questa è la prima buona notizia. Io lo uso tutti gli anni, è comodissimo e serve a dare un segnale anche alla società che lo gestisce sul fatto che c’è l’interesse da parte dei cittadini all’apertura notturna, magari nei weekend primaverili ed estivi.

La seconda buona notizia sempre collegata al Minimetrò è che se si prende il trasporto pubblico (molto più comodo della propria macchina!) per arrivare in Centro si ha automaticamente la riduzione del biglietto per la bellissima mostra internazionale sul Signorelli “De ingegno et spirto pelegrino” per tutti i musei che espongono le sue opere. Lo trovo un esempio di buona amministrazione perchè si incentiva l’utilizzo dei mezzi pubblici, la riduzione dell’inquinamento e si promuove la cultura e l’arte. Copio&Incollo la nota di UmbriaMobilità:

up-signorelli“In occasione della mostra dedicata a Luca Signorelli Umbria Mobilità e Minimetrò spa hanno realizzato una versione ad hoc dei titoli di viaggio che, una volta timbrati, permettono ai possessori di visitare la mostra a un prezzo scontato, consentendo l’ingresso alla Galleria Nazionale dell’Umbria a 8 euro anziché 10 euro e a PalazzoVitelli alla Cannoniera di Città di Castello a 6 euro anziché 7 euro.

Possono usufruire della riduzione sul biglietto di ingresso tutti coloro che esibiranno i biglietti UP-Unico Perugia, tutti i biglietti ferroviari Umbria Mobilità e il biglietto di corsa singola dei servizi urbani di: Amelia, Assisi, Città di Castello, Foligno, Gubbio, Gualdo Tadino, Narni, Orvieto, Spoleto, Terni, Todi, nonché tutti i possessori di abbonamento UP-Unico Perugia e abbonamenti Umbria Mobilità.”