Il segnale e il rumore

Come scriveva Gandhi, “in democrazia nessun fatto di vita si sottrae alla politica”. Per concludere queste riflessioni, vorrei portare un paio di esempi locali, quelli che conosco per esperienza diretta, e che non pretendono di essere esaustivi delle realtà territoriali della nostra regione: nonostante la crisi trasversale di interesse e partecipazione dei giovani alla politica, […]

L’impegno dei giovani e le nuove forme di partecipazione

In controtendenza, rispetto a quelli che registrano in maniera trasversale le organizzazioni giovanili dei partiti dei vari schieramenti politici, ci sono i dati delle crescenti adesioni al mondo dell’associazionismo e del volontariato. Negli ultimi venti anni gli iscritti alle organizzazioni del mondo dell’associazionismo e del volontariato sono sensibilmente aumentati tra i giovani. La rilevazione ISTAT […]

Rottamare le organizzazioni politiche giovanili?

Come nel resto d’Europa, anche nel nostro paese le “giovanili di partito” non godono di buona salute, nonostante l’impegno profuso dallo zoccolo duro e più motivato dei loro rispettivi tesserati. Il tema è stato affrontato anche sul Sole 24 Ore in un articolo di Francesco Costa dal titolo provocatorio “Rottamiamo le giovanili dei partiti”. Per […]

Se anche la Merkel si mette a regalare lecca-lecca

Se è vero, come è vero, che in tutte le organizzazioni sociali e le realtà associative vi è una massiccia presenza di giovani, allora perché essi risultano quasi del tutto latitanti nelle strutture di partito e nelle loro organizzazioni giovanili? Il processo è stato lento ma progressivo negli ultimi venti anni. Lo descrive già Marco […]

Giovani e politica, partiamo dai luoghi comuni

Uno tra i più radicati luoghi comuni sulle nuove generazioni è quello che le dipinge come distanti dalla e disinteressate alla politica. Naturalmente, come tutti i luoghi comuni, soffre il rischio della generalizzazione, per cui vale la pena entrare un po’ più dentro le pieghe del fenomeno. Ad allontanare i giovani non è la politica […]

Scorciatoie

Vi siete mai chiesti perché l’Italia non ha avuto, in tutta la sua storia – da Roma ad oggi – una sola vera rivoluzione? La risposta – chiave che apre molte porte – è forse la storia d’Italia in poche righe. Gli italiani non sono disposti ad uccidere il padre, gli italiani sono fratricidi. Romolo […]

Fondi pubblici a Perugia 1416, dopo tre anni è ora che cammini sulle proprie gambe

Si è conclusa un’edizione di Umbria Jazz che passerà alla storia come un successo: tanti concerti con con grandi artisti internazionali, oltre 400 mila presenze, 35 mila biglietti, un boom di turisti nei nostri alberghi e ristoranti. Questo bilancio positivo fa il paio con quello del Festival Internazionale del Giornalismo che, come Umbria Jazz, porta […]

Polizia in sciopero, al contrario di quanto promesso Romizi taglia Perugia Sicura

Meno turni di controllo, meno pattuglie sulle strade, meno sicurezza per i cittadini di Perugia. Drasticamente ridotte le risorse e il personale per la sicurezza cittadina, con un taglio netto da circa 390.000 a poco più di 120.000 euro annui. Perugia Città Sicura? Solo per tre mesi l’anno. Per i successivi nove mesi, evidenziano i […]

Studentato di San Bevignate: non esistono scorciatoie tra cavilli e ricorsi, la questione è di scelta politica. Dopo averla ignorata per 4 anni, va affrontata e risolta.

Questa mattina, in seduta congiunta, la Commissione Cultura e Sociale insieme a quella Urbanistica, hanno finalmente affrontato il tema dello studentato di San Bevignate grazie all’apporto di numerosi ospiti. A conferma e dimostrazione che ad oggi le scelte sono in capo soltanto a due soggetti: il Comune di Perugia e l’Università degli Studi. A loro […]

Commemorazione di Ilvano Rasimelli, come (non) ricordare un Partigiano

Finalmente è disponibile su sito del Comune di Perugia lo streaming della seduta di Consiglio Comunale in cui (non) è stato commemorata la figura di Ilvano Rasimelli. Lo aspettavo da tempo perchè si potesse vedere ed, autonomamente, giudicare come sono andate le cose. In molti me lo hanno chiesto, ma le parole non rendono. Per […]

Bambino lasciato senza documenti: dopo un anno e mezzo Romizi sbugiardato in tribunale

In un anno e mezzo di battaglie legali da un lato e consiliari dall’altro le posizioni ideologiche, retrograde e strumentali del Sindaco Romizi vengono sconfitte su tutti i fronti: finalmente la magistratura ha messo la parola fine, come auspicabile, al caso della mancata trascrizione dell’atto di nascita del bambino di Perugia nato in Spagna. Il Sindaco […]

Bruciati 3,5 milioni euro di interessi passivi dall’inizio del mandato Romizi

Dall’inizio del mandato del Sindaco Romizi sono stati bruciati 3,5 milioni di euro di interessi passivi che potevano essere investiti sulla città di Perugia. Come è successo? Immaginate di usare la vostra carta di credito per mesi senza pagare mai il saldo, cosa succederebbe? Non solo accumulereste enormi debiti e interessi passivi ma, alla fine, […]

Ecco cosa ha scritto la Corte dei Conti al Sindaco Romizi

Prima di entrare nel merito vorremmo porre una questione di forma: il Sindaco, l’Assessore e i Dirigenti sono stati convocati di fronte alla Corte dei Conti e hanno detto cose non corrispondenti alla verità, tanto da costringere la giustizia contabile a riprenderli più volte nella relazione scritta, sottolineando come ciò che hanno detto e scritto […]